Il folk mediterraneo a crocette

Gli echi del mare più famoso del mondo negli schemi firmati Avlea

In greco significa “cortile” e si pronuncia “Avlia”: è il nome che Krista West, la fondatrice e designer americana, ha scelto per il suo marchio di schemi a punto croce, tutti ispirati alle ricche e colorate fantasie della tradizione tessile dei Paesi del Mediterraneo. E, in effetti, si ritrova un tocco inconfondibile di Sud Italia e di Spagna, di Grecia e Provenza, in tutti i suoi modelli, ispirati (come lei stessa ha raccontato) dai suoi anni di lavoro come stilista per la chiesa greca ortodossa, che le hanno permesso di conoscere il folklore locale e il ricamo che ne fa parte, coi suoi evidenti echi di arte bizantina e romana.

Volendo riportare proprio questo stile anche nella sua casa americana, Krista ha dedicato migliaia di ore a studiare, ricamare e disegnare i suoi schemi, per condividere l’antichissima artigianlità con il gusto del punto croce moderno. 

Così come, nel passato, le donne greche si ritrovavano proprio nel “cortile” per rilassarsi in qualche momento di pausa dal lavoro quotidiano, ricamando la biancheria per le spose che sarebbero venute, Krista ha dichiarato che spera di regalare qualche ora di spensieratezza anche alle odierne fan del punto croce.

E noi pensiamo che, con i suoi schemi, ci riesca benissimo!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *