I Furoshiki originali!

Un modo di bellezza e praticità dal Giappone.

Nel film “L’ultimo Samurai”, il tormentato  veterano della Guerra Civile Americana interpretato da Tom Cruise scrive questo dei giapponesi: “Sono un popolo enigmatico. Dal momento in cui si svegliano si dedicano a raggiungere la perfezione in ogni gesto”.

Quella perfezione, in effetti, è così evidente ancora oggi: basti pensare al fascino silenzioso e delicato di origami e ikebana; ma anche all’eleganza del ricamo sashiko e delle fantasie quilting del Paese del Sol Levante e, adesso, anche del Furoshiki.

Quando abbiamo deciso di scommettere sui manici Miyako:

abbiamo scoperto i Furoshiki: l’involucro di tessuto utilizzato in Giappone già nel 1600 per “confezionare” e trasportare qualunque oggetto di uso quotidiano.

Tuttavia, è proprio nei nostri anni che i Furoshiki si sono imposti come alternativa eco-sostenibile ai sacchetti (in primis quelli di plastica!), offrendo una versatilità eccezionale e richiamando l’attenzione anche di artisti molto noti in Giappone, che hanno iniziato a firmarne le fantasie.

C’è un mondo dietro questi deliziosi tessuti:

e noi abbiamo iniziato a scoprirlo ricercando un vero produttore giapponese – in questo caso Musibi, tessitura della città imperiale di Kyoto – e facendo una prima selezione di puro cotone (anche se i Furoshiki possono essere anche di rayon, seta e altre fibre).

Sono delle pezze da 100X100 cm circa, che consentono non solo di creare insolite borse in vari modelli e forme, ma anche di impacchettare doni di ogni genere con una stoffa che verrà poi ri-utilizzata, secondo la fantasia del fortunato che riceverà il regalo: come foulard, o fascia per capelli; come pacchetto estroso per una bottiglia o per dei fiori da portare a cena da amici. In tutti i casi, il regalo sarà doppio, perché questi cotoni sono super-curati e consegnati con un piccolo depliant su come utilizzarli nei modi più belli e fantasiosi.


Tutti i Furoshiki che abbiamo selezionato sono tinti in filo, non semplicemente stampati in serigrafia, e questo li rende non solo preziosi, ma anche estremamente resistenti ai lavaggi. Alcuni di loro sono anche double face e hanno la stessa fantasia riprodotta in modo speculare su entrambi i lati, ma in colori diversi. Nel caso delle borse, questo significa avere la possibilità di cambiare il proprio look in un solo gesto.

Scoprili qui e… buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *