Forbici da ricamo: come scegliere quella giusta.

104 risultati, se in Casa Cenina digitate “forbici da ricamo” nella casellina di ricerca… Wow!  Bello avere così tanta scelta… ma, spesso, il rovescio della medaglia è: “ora come mi oriento in questo centinaio abbondante di proposte?

Ecco qui di seguito qualche indicazione 

1) Valuta l’affidabilità: in questo caso, Casa Cenina ti dà già una mano, avendo concentrato la propria offerta su due brand di riferimento: Premax, primo produttore italiano di forbici, con una storia secolare alle spalle, e Prym, uno specialista indiscusso. Per certo, questi due produttori sono affidabili e cercano la qualità in tutti i loro prodotti, non solo in termini di materiali e produzione, ma anche di post-vendita. Qualità, infatti, significa anche che se un prodotto dovesse risultare difettoso (e può capitare anche “nelle migliori famiglie”, come si suol dire), il suo produttore è pronto a intervenire per la sostituzione.

2) Pensa all’uso che farai delle tue forbici da ricamo: se sei una “ricamina” instancabile, di quelle che non vanno a dormire la sera, se non hanno ricamato almeno un paio d’ore nel corso della giornata, meglio affidarti a un prodotto pensato per un uso intensivo, come per esempio queste forbici: pensato per un uso intensivo.

Se, invece, ricami solo nei momenti di relax e, quindi, utilizzerai le forbici meno assiduamente, puoi optare anche per modelli più economici, ma senza rinunciare alla qualità, come per esempio questo:

3) Tieni presente le tue aspettative: il modo migliore per trovare le tue forbici da ricamo, quelle giuste per te, resta quello di partire dai tuoi bisogni e dalle tue aspettative. Come fare? Semplicemente chiedendoti quali sono per te i fattori irrinunciabili. Per esempio, se sai di essere un’esteta e di amare anche quel particolare “look” nell’accessorio da ricamo, ricordati di tenerlo presente durante la tua scelta.

Se, al contrario, sei una “ricamina” che guarda essenzialmente alla praticità, indirizzati sulle forbici con maggiori recensioni a riguardo, oppure chiedi consiglio a noi 😉 In linea generale, è sempre meglio dedicare cinque minuti a queste valutazioni, piuttosto che acquistare il primo prodotto che trovi, per poi scoprire di aver speso dei soldi per qualcosa che non ti soddisfa sotto nessun aspetto.

4) Chiedici consiglio: abbiamo relazioni consolidate con tutti i nostri fornitori e con i produttori di forbici come Premax anche un rapporto personale e molto aperto, quindi darti consigli è sempre un piacere e chiedere a nostra volta “lumi” a loro, anche sulle questioni più tecniche e particolari, per poter risolvere i tuoi dubbi è sempre possibile e auspicabile 😉

Buona scelta!

 

One Comment

  • Alessandra

    Ho acquistato tempo fa una forbicina da ricamo della Premax, ma probabilmente non è il prodotto adatto a me: molto bella esteticamente (è la Cicogna) e con le punte davvero sottili che si infilano sotto ogni punto; però, di contro mi si sono rotte dopo qualche mese, forse non vanno bene per l’uso intensivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.